Sondaggio parodontale

 

Che cos’è?


Il sondaggio del parodonto è un momento fondamentale della visita parodontale, che può portare al riconoscimento della presenza di tasche, espressione della malattia parodontale.
Nel corso della visita uno strumento graduato chiamato sonda parodontale viene delicatamente mosso lungo il bordo gengivale per individuare la tasca che si è eventualmente formata tra la gengiva e il dente e per misurarne la profondità.
Una misurazione della profondità uguale o inferiore a 3 mm è da considerare fisiologica; profondità di tasca superiori a 4mm sono da considerarsi patologiche.
I valori acquisiti vanno registrati in un’apposita cartella utile sia per stilare un corretto piano di trattamento sia come confronto con quelli ottenuti con la terapia, per valutarne l’efficacia.

 

 

Torna indietro

Ultimo aggiornamento: 07 aprile 2012