Dentista Bologna  Logo
Servizio Privato di Riabilitazione Orale e Cranio Cervico Mandibolare Via G. Ruggi, 7/D - Bologna
Via G. Garibaldi, 37 - Minerbio (BO)
Untitled
 
  • Homepage
  • Igiene
  • Sensibilità dentinale
  • Carie
  • Terapia canalare
  • Alitosi
  • Gengiviti
  • Protesi
  • Ortodonzia
  • Pedodonzia
  • Chirurgia orale
  • Parodontologia
  • Bruxismo
  • Estetica
  • Russamento
  • Dolori cranio 
cervico mandibolari

Siamo RIFERIMENTO
per Bologna e provincia per l'esecuzione
di FACCETTE LUMINEERS!

Lumineers

 

ESTETICA: LUMINEERS®


L’Estetica dentale è quella branca dell’odontoiatria che si occupa di donare al sorriso dei nostri pazienti l’aspetto che essi realmente in cuor proprio desiderano.

E’ fondamentale comprendere come questo possa avvenire sia sostituendo vecchi restauri (otturazioni,  ponti, capsule) incongrui o trascolorati, sia applicando ai denti sottili superfici ceramiche adesive (Faccette  o Lumineers), senza nulla togliere ai denti stessi, per raggiungere in sole due sedute il risultato di forma e di colore desiderati.

Il colore di per se può essere anche migliorato attraverso le metodiche di sbiancamento.

 

        

 

 

Sono una variante ultrasottile delle faccette convenzionali, e sono brevettate dal loro produttore statunitense, la DenMat di Santa Maria in California, (USA).
Richiedono minimali asportazioni di smalto o  nessuna asportazione di smalto, e si realizzano anch’esse in due sedute, ma distanti di 21 giorni (le lumineers vanno e tornano dalla California!).

Non richiedono anestesia! 

Prima e dopoPermettono un recupero estetico completo del sorriso massimamente conservativo, e sono indicate per diastemi (denti distanziati tra loro), problemi di accavallamento o sfalsamento in altezza dei denti anteriori (senza ortodonzia), forti sbiancamenti permanenti (california smile), intere arcate macchiate o discolorate (tetracicline, fluorosi). 

Un’atra possibilità esclusiva è il recupero estetico di preesistenti ponti in ceramica ancora validi funzionalmente, ma scheggiati o che mostrano l’antiestetico bordino nero. Clicca qui per vedere altri esempi di prima e dopo la cura



Come si ottengono

Nella prima seduta si esegue uno studio personalizzato su modello o su elaboratore del risultato che si desidera

Di seguito il dr. Martone  rileverà due impronte delle arcate dentali (se necessario prima si smussano leggermente le forme più acute) che verranno inviate in California. 

Non serve alcun provvisorio
, ma può essere realizzato un Mock-Up, ovvero una riproduzione estetica in resina delle future lumineers da indossare per alcuni giorni a scopo di valutazione.

Nella seconda seduta le lumineers vengono incorporate, anche in questo caso senza anestesia.


Cura e igiene delle Lumineers

Vanno usati sistematicamente spazzolino, filo interdentale e scovolino, esattamente come avviene per i denti naturali. Il nostro staff  suggerirà le migliori soluzioni per la pulizia specifica.  E’ comunque fondamentale rispettare o controlli periodici (ogni 6 mesi circa).

torna su

 

Ultimo aggiornamento: 15 febbraio 2014