Dentista Bologna  Logo
Servizio Privato di Riabilitazione Orale e Cranio Cervico Mandibolare Via G. Ruggi, 7/D - Bologna
Via G. Garibaldi, 37 - Minerbio (BO)
Untitled
 
  • Homepage
  • Igiene
  • Sensibilità dentinale
  • Carie
  • Terapia canalare
  • Alitosi
  • Gengiviti
  • Protesi
  • Ortodonzia
  • Pedodonzia
  • Chirurgia orale
  • Parodontologia
  • Bruxismo
  • Estetica
  • Russamento
  • Dolori cranio 
cervico mandibolari
 

ORTODONZIA

 

 L'ortodonzia studia le cause e i rimedi del corretto allineamento dei denti (malocclusioni). Anche se le malocclusioni non provocano danni gravi alla salute, possono portare a delle conseguenze negative sul piano delle relazioni sociali, dell'igiene oralee della masticazione.

        

 

Le Malocclusioni

 

Le malocclusioni possono colpire l'allineamento dei denti, quello delle ossa mascellari o entrambi contemporaneamente.

Si distinguono pertanto tre classi scheletriche:

 

Prima classe l'allineamento e il morso regolari dei denti. In questo caso può verificarsi solo il problema dell'allineamento dei denti Seconda classe la posizione arretrata della mandibola rispetto al mascellare superiore, di cui appare più corta Terza classe la posizione della mandibola sporgente rispetto al mascellare superiore

 

Se invece di considera la posizione degli incisivi anteriori si parla di morso, più precisamente:


Morso aperto morso aperto:
se i denti dell'arcata superiore ed quelli dell'arcata inferiore non si toccano quando i denti posteriori sono a contatto


Morso profondo
morso profondo: se i denti incisivi superiore coprono troppo gli inferiori, giungendo talvolta a toccare la gengiva;


Morso incrociato morso incrociato:
se uno o più denti superiori chiudono all'interno di quelli inferiori e non all'esterno come dovrebbero




Quali sono le cause


Le cause delle malocclusioni sono ancora poco chiare, sono stati individuati però alcuni fattori di rischio:

  • ereditarietà

  • traumi subiti dalle ossa mascellari, che portano ad uno sviluppo anomalo dello scheletro facciale;

  • perdita precoce di un dente deciduo (da latte): il dente permanente che subentrerà, troverà poco spazio al suo posto;

  • abitudini viziate: la suzione di un dito o il mordicchiare unghie e piccoli oggetti. Anche questo porta ad un graduale spostamento del dente rispetto alla sua sede normale;

  • respirazione orale: alcuni bambini respirano solo e sempre con la bocca, per la presenza di adenoidi o per le tonsille ingrossate. Ciò può provocare una modificazione nello sviluppo delle ossa facciali;

  • alimentazione povera di cibi duri: sembra favorire le malocclusioni.

Come si interviene

I denti in posizione scorretta non si addrizzano da soli: le malocclusioni restano stabili, quando non peggiorano. Per questo bisogna far controllare periodicamente la dentizione soprattutto in età compresa tra i 4 e gli 11 anni e non aspettare che questa sia necessariamente completata.

Sulla base di un esame clinico e radiologico, l'equipe del dr Martone sceglierà l'apparecchio più idoneo a risolvere i problemi di malocclusione. In alcuni casi possono essere usati apparecchi fissi, in altri casi apparecchi rimovibili
.


Apparecchio fisso   Apparecchio mobile

Gli apparecchi in genere non provocano alcun dolore, semmai un po' di fastidio soprattutto nei primi giorni. Un trattamento ortodontico dura in media 1-2 anni, secondo i casi, e richiede un controllo periodico mensile.


Invisalign®: l'aIternativa trasparente

[fonte pagina ufficiale]


InvisalignInvisalign® e` uno dei trattamenti ortodontici attualmente disponibili. Utilizza una serie di allineatori trasparenti che vengono prodotti su misura per adattarsi ai denti del paziente. Gli allineatori praticamente invisibili riposizionano gradualmente i denti per dare un sorriso di cui andare orgogliosi.

  • E` possibile rimuovere gli allineatori per mangiare, lavarsi i denti e passare il filo interdentale.

  • Gli allineatori vengono sostituiti ogni due settimane.

  • I denti si spostano poco a poco.

  • Vengono effettuati regolari controlli dei progressi presso il dentista o ortodontista.

  • Spesso si ottengono risultati nell'arco di 6 mesi o 1 anno.


Perché i pazienti preferiscono Invisalign®


La convenienza e la facilità d'uso della tecnica Invisalign® ne hanno fanno la scelta di oltre mezzo milione di persone. Infatti, Invisalign ha regalato a centinaia di migliaia di persone un nuovo sorriso straordinario.

  • La maggior parte delle persone non si accorge del trattamento.

  • Il sistema non sconvolge lo stile di vita.

Nessun filo o banda metallica che irrita la bocca e, soprattutto, nessuno noterà il trattamento. Invisalign®, l'alternativa trasparente agli apparecchi per i denti, è stato scelto da oltre 838.000 persone che desiderano un bel sorriso.


Una volta che avrai deciso di migliorare il tuo sorriso, il resto è semplice.

Iniziare un trattamento non potrebbe essere più facile. Il percorso verso un bel sorriso è semplice e comincia proprio da qui.  

Passo 1: visita un ortodontista o dentista Certificato Invisalign®.

Durante la visita iniziale, la dr.ssa Tiano o il dr Martone deciderá se puoi essere sottoposto ad un trattamento Invisalign. Successivamente valuterà, esaminerà e discuterà con te il decorso del trattamento. Verranno prese le impronte del morso dei tuoi denti che saranno inviate a Invisalign per l'elaborazione.


Passo 2: Invisalign® realizza le tue mascherine.  



Invisalign® utilizza un'avanzata tecnologia computerizzata di immagini tridimensionali per trasformare le impronte del tuo morso in una serie di mascherine trasparenti e removibili personalizzate.


Passo 3: Riceverai le tue mascherine trasparenti nel giro di poche settimane. 
 

Nel corso della visita successiva, l'ortodontista o il dentista ti consegnerà la prima serie di allineatori trasparenti. Molto probabilmente ti verranno forniti alcuni set supplementari da utilizzare prima della visita successiva.


Passo 4: Indossi le mascherine.  

Utilizzerai ogni set di allineatori trasparenti giorno e notte per circa 2 settimane, togliendoli per mangiare, bere, lavarti i denti e passare il filo interdentale. In media, i pazienti completano il trattamento in circa un anno. Saranno stabiliti dei conrolli a intervalli regolari per verificare i progressi.


Passo 5: Fine del trattamento!


Congratulazioni! Quando avrai finito di utilizzare ogni allineatore trasparente della serie, avrai terminato il tuo trattamento e avrai denti più allineati e il bel sorriso che ti meriti.

 

torna su

Ultimo aggiornamento: 07 aprile 2012