Dentista Bologna  Logo
Servizio Privato di Riabilitazione Orale e Cranio Cervico Mandibolare Via G. Ruggi, 7/D - Bologna
Via G. Garibaldi, 37 - Minerbio (BO)
Untitled
 
  • Homepage
  • Igiene
  • Sensibilità dentinale
  • Carie
  • Terapia canalare
  • Alitosi
  • Gengiviti
  • Protesi
  • Ortodonzia
  • Pedodonzia
  • Chirurgia orale
  • Parodontologia
  • Bruxismo
  • Estetica
  • Russamento
  • Dolori cranio 
cervico mandibolari
 

PEDODONZIA

 

LA PREVENZIONE E' IMPORTANTISSIMA!!!  

E' bene abituare i bambini ad usare lo spazzolino da denti sin dalla comparsa dei primi dentini, aiutandoli in modo proporzionale alle loro capacità manuali. 

        

 

 La prevenzione a tavola

 

I batteri contenuti nella placca trasformano gli zuccheri in acidi che aggrediscono lo smalto dei denti e causano la carie. La saliva può neutralizzare l'attacco degli acidi ma fino ad un certo punto.
Bevande GassatePer questo è importante pulire i denti subito dopo mangiato ed evitare di consumare cibi dolci fuori dai pasti. Se consumate troppo spesso, sono nocive anche le bibite gassate perché sono acide oltre che dolci.

Assolutamente da non prendere è l'abitudine di cospargere il succhiotto e la tettarelle del biberon di miele o zucchero, se non si vuol rischiare di provocare danni gravi: la cosiddetta carie da biberon porta alla completa distruzione dei denti anteriori con gravi ripercussioni anche sull'allineamento degli altri denti.

E' comunque buona norma interrompere l'uso del succhiotto entro i 3-4 anni d'età, così da non alterare l'allineamento dei denti.


Un aiuto in più

La battaglia contro la carie comincia sin dalla nascita. Lo smalto può essere rinforzato con il fluoro prima ancora che il dente spunti dalla gengiva: ciò vale sia per i denti decidui (da latte) sia per quelli permanenti.

La dose giornaliera di fluoro deve essere prescritta dal nostro staff medico in base all'età del bambino e alla dieta: alcuni tipi d'acqua, ad esempio, contengono già il fluoro necessario al fabbisogno quotidiano.

La sigillatura dei solchi dentari

Per bambini e ragazzi, più esposti al pericolo della carie, un buon metodo per ridurre il rischio è la sigillatura dei solchi dentari. Si tratta di chiudere le fessure presenti sulla superficie masticante del dente con un materiale molto simile a quello usato per le otturazioni bianche.

In questo modo di possono proteggere le zone dove più facilmente la placca erode lo smalto. Bisogna ovviamente continuare a spazzolare i denti regolarmente e sottoporsi a visite di controllo ogni sei mesi.

I denti da latte

I denti da latte cadono in epoche diverse:


L'epoca della caduta è tuttavia molto soggettiva e può quindi variare da bambino a bambino.

Non ci si deve dunque preoccupare se il bambino è più 'avanti' o più 'indietro' dei suoi coetanei. E' molto importante , invece, curare questi denti se il momento della caduta si annuncia lontano.

Per esempio se un molare da latte è già cariato a 5 anni e non viene curato, non solo causerà dolore al bambino, ma rovinerà anche l'allineamento di tutti gli altri.

Infatti il dente da latte serve da guida per l'arrivo di quello permanente: se viene perso troppo presto, il suo spazio viene occupato dai denti vicini e, al momento del cambio, il dente permanente si troverà la strada sbarrata.

 

torna su

Ultimo aggiornamento: 07 aprile 2012